Azienda

OTLAV S.p.A produce cerniere per porte e finestre ed altri accessori per gli infissi. Fondata nel 1956 dall’imprenditore Angelo Padovan, OTLAV ha prodotto oltre 2.200.000.000 di cerniere dal 1956 ad oggi. Forte di circa 100 brevetti depositati, Otlav garantisce alti standard qualitativi ed è presente con la propria ampia gamma di prodotti in 80 paesi del mondo.

Nel 2007 è stato inaugurato a Santa Lucia di Piave l’attuale sito produttivo, realizzato con tecnologie d’eccellenza e strumenti operativi d’avanguardia.

Rappresenta un gioiello nel settore dell’automazione e permette l’abbattimento dei costi di gestione e di produzione.

Fanno parte del gruppo OTLAV:

Myrtus

azienda nata nel 1990 a Maniago (PN) specializzata in trattamenti galvanici.

Myrtus

filiale nata nel 2002 in Romania. È sede di alcuni processi produttivi ad alto contenuto tecnologico.

#

IL LAVORO COME IMPEGNO, ISPIRAZIONE E REALIZZAZIONE DELLA PERSONALITA'

Il luogo di lavoro come ambiente nel quale fluisce il tempo della vita e sul quale ogni vita lascia la propria inconfondibile impronta, e sempre e tutto al massimo grado della singola capacità. Il singolo entusiasmo che può esprimersi in una collettività che si riconosce in un unico obiettivo: pensare, fare e lottare per progredire.

Quadro del pittore Santalucese Giovanni Bisson raffigurante scene di vita Otlav, donato ai titolari dalle maestranze nel 1996. In primo piano a destra il fondatore Angelo Padovan.

NUOVA SEDE

#

IL CAMMINO VERSO LA PERFEZIONE

METODO

Flussi automatizzati e sincronizzati sia per i materiali che per le informazioni tra i vari enti aziendali. Quattro anni di ricerche e di progetti hanno disegnato il layout perfetto, sopra il quale è stato poi progettato ed edificato il nuovo stabilimento. Ciò ha comportato il massimo abbattimento dei costi di gestione e di produzione, elevando il livello di efficienza.

Un piccolo nucleo di persone, altamente specializzate, è preposta all’innovazione continua, anticipando e soddisfando gli incessanti nuovi bisogni del mercato, conseguenti alle sempre nuove tecnologie immesse. Gli addetti di questa unità d’avanguardia, che ha sempre avuto un valore strategico per il successo delle cerniere prodotte da OTLAV, lavorano a stretto contatto con la divisione commerciale direttamente sul mercato, per l’acquisizione delle informazioni fondamentali per la realizzazione dei nuovi prodotti. Allo stesso tempo essi si dedicano costantemente allo sviluppo e all’ingegnerizzazione del processo di automazione integrato dello stabilimento OTLAV.
Un sistema gestionale di nuovissima generazione, alimentato dai dati raccolti in tempo reale da ciascuna macchina operatrice attraverso un’articolata rete informatica che sovrintende alla pianificazione e schedulazione della produzione. Analizzando gli ordini di vendita, considerando la capacità e disponibilità degli impianti produttivi, in modo autonomo ed automatico attraverso calcoli algoritmici, ottimizza l’impiego delle risorse aziendali tenendo conto delle esigenze del cliente, per soddisfarle nel minor tempo possibile. Il modulo per la Programmazione della Produzione di OTLAV, partecipa anch’esso al Sistema Informativo Integrato di Produzione, che vede cooperare in efficiente sinergia vari sottosistemi: Magazzini, Logistica, Avanzamento Produzione, Controllo Qualità.
OTLAV è l'unica azienda del settore che può vantare una vera e propria autonomia nei processi produttivi, a cominciare dalla progettazione e costruzione dei propri macchinari ed attrezzature, gestendone poi la manutenzione e la riparazione. Sono diventati inoltre proprie anche tutte le lavorazioni speciali e quelle relative alla gamma di finiture che caratterizzano e valorizzano le cerniere OTLAV. Questo grazie a due aziende d’eccellenza del gruppo: Myrtus per i trattamenti galvanici e Samarcu per le verniciature a polveri. Con questo assetto organizzativo e tecnico OTLAV riesce ad avere il pieno controllo gestionale dei processi produttivi, garantendosi contro gli imprevisti esterni, aumentando l’efficienza della programmazione e quindi il livello del servizio, potendo rispondere sempre in prima persona ai bisogni dei clienti.
Fulcro dell’efficienza OTLAV è il nuovissimo magazzino automatizzato che, tramite un funzionale impianto per l’”Automatic Material Handling”, si interfaccia con il sottosistema di trasporti interni LGV. Questo articolato sistema per la logistica si integra a sua volta nel sistema azienda OTLAV, fortemente voluto per ottenere una gestione all’avanguardia di tutti movimenti di materiali, dalla materia prima ai semilavorati fino al prodotto finito, in grado di supportare con tempi velocissimi e con la massima efficacia l’approvvigionamento di tutti i reparti produttivi e delle aree di accettazione e spedizione. I flussi di dati relativi alla vendita, produzione e spedizione di cerniere, cardini, cappucci, sono gestiti da un'apposita unità di elaborazione che ne sincronizza la comunicazione tra i vari sistemi, garantendone l’integrità.
Dal 1° marzo 1982 il Centro Elaborazione Dati (CED) è la risorsa strategica che assicura ad OTLAV strumenti e tecnologie d’avanguardia per il controllo e la gestione delle sue attività. Otlav è diventata leader di mercato, grazie anche alla volontà e capacità di mantenere sempre elevato il livello di efficienza del suo sistema informativo, vero e proprio sistema nervoso aziendale. Con l’intervento nell’area logistico-produttiva, legato alla dislocazione nella nuova sede, i sistemi Otlav hanno fatto un notevole salto di qualità, arrivando a gestire le funzioni aziendali nella loro totalità. L’infrastruttura informatica è basata su server fisici e virtuali, unità di rete, di storage e di backup, ospitati in un attrezzato data-center, utilizzanti architetture in alta affidabilità per garantirne la continuità operativa. Essi sono collegati tra loro e con le rispettive postazioni di lavoro dislocate per l’azienda attraverso un’articolata ed efficiente rete, anch’essa con criteri di alta affidabilità, che utilizza connessioni in fibra ottica, in rame e wireless. La comunicazione con le altre aziende del gruppo e con l’esterno è assicurata da due collegamenti ad Internet in banda larga. Opportuni strumenti di controllo costantemente aggiornati, insieme con un’accurata gestione delle policy di sicurezza, garantiscono un elevato livello di efficienza dei sistemi e della gestione dei dati.
"Il cammino verso la perfezione. Qualità Φ Padovan" una frase che spicca sulle pareti interne dello stabilimento.
Una filosofia di qualità, quella della Otlav, che mira alla perfezione simboleggiata dalla divina proporzione del Φ che si concretizza dal 1984 nell’Ufficio Controllo Qualità, il quale, attraverso un costante controllo dei prodotti e la repentina individuazione delle strategie di risoluzione dei problemi, ha lo scopo di offrire nuovi indirizzi del modo di lavorare in maniera da ottenere articoli di sempre migliore qualità. L'Ufficio presta altresì grande attenzione alla scelta dei fornitori e dei terzisti con i quali è attiva una ampia collaborazione; organizza corsi di formazione per il personale interno, cura le certificazioni CE e le dichiarazioni di prestazione. Il Laboratorio “IUS” (Simulazione di Utilizzo Intensivo) viene costantemente utilizzato per la Certificazione CE dei prodotti Otlav e può rilasciare certificati di collaudo sugli infissi dei clienti.
La qualità è la filosofia vincente per OTLAV.

LAVORAZIONI

TORNERIA

Torni di ultima generazione per lavorazioni da 3 mm a 35 mm. Rilascio automatico di carte XR per essere all’altezza degli standard qualitativi internazionali.

STAMPAGGIO

OTLAV ha sviluppato tecnologie proprie per ottenere risultati sorprendenti per rese produttive e livello di qualità. Il reparto è avveniristico ed ogni stampatrice è ormai solo il cuore pulsante di un’isola che raggruppa 5 macchine operatrici e che permette di ottenere in linea veri gioielli di tecnologia.

RULLATURA

Specifica fase di lavorazione che richiede antiche conoscenze sulla deformazione e sullo scorrimento plastico degli acciai. Solo una cinquantennale esperienza può ricavare, con la passione di chi opera in un ambiente stimolante, operazioni altrimenti impossibili.

SALDATURA

Tutte le macchine operatrici sono frutto di oltre cinquant’anni di know-how e incessanti migliorie. Tutte sono progettate e realizzate all’interno di Otlav dall’apposita divisione “Otlav Engineering Division”. Queste macchine non esistono nel mercato e sono l’orgoglio di decine di tecnici che in Otlav hanno trascorso parti delle loro vite.

ASSEMBLAGGIO

Anche le isole di questo nuovissimo reparto, con stazioni robotizzate, fino a diciotto posizioni, sono state progettate e costruite interamente da “Otlav Engineering Division”.

INIEZIONE PLASTICA

Reparto con presse ad iniezione di materiali plastici ricoprenti con caratteristiche tecniche elevate volte a specifiche esigenze.

STAMPAGGIO DA LAMIERA

Reparto con presse verticali di vario tonnellaggio, con asservimenti complessi, automatici.

PRESSOFUSIONE ZAMA

Il reparto, ultimo nato in OTLAV, è dotato di modernissimi macchinari in grado di realizzare stampaggi in pressofusione della zama per la produzione di minuteria metallica di alta precisione, garantendo la massima qualità e robustezza ai pezzi.

ATTREZZERIA

E’ la forza creativa che rende Otlav completamente autonoma dagli accadimenti esterni. Qui vengono realizzati tutti gli stampi, viene costruito il 75% dei macchinari che saranno utilizzati per la produzione e da qui si interviene immediatamente per la manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, meccanica, pneumatica, elettrica ed elettronica. Questo reparto è un fiore all'occhiello di OTLAV perché è il frutto di studi, analisi ed esperienze accumulate dai lavoratori dell'azienda sin dal 1956 e tramandate dai più anziani che lasciano per la pensione ai più giovani, i quali costantemente vengono immersi nei reparti per imparare "l'arte" e continuare la grande tradizione tecnologica OTLAV.

MAGAZZINO

E’ un’area multifunzione altamente automatizzata in cui si concentrano e cooperano tecnologie e funzionalità diverse: trasloelevatori che prelevano e immagazzinano pallet e cassoni; navette che imbarcano e depositano materiali nei vari punti di ingresso o uscita dell’anello per l’Automatic Material Handling o per le baie di spedizione; la stazione per la parzializzazione automatica dei contenitori; la stazione robotizzata per il riconoscimento ed il conteggio dei pezzi in ingresso; l’impianto di confezionamento e pallettizzazione del prodotto finito; le attrezzate baie di picking. Il servizio di trasporto dei materiali tra il magazzino, i reparti produttivi e l’area di accettazione, è assicurato da carrelli automatici laser-guidati (LGV). Il tutto è governato da un efficiente sistema di gestione, integrato al sistema informativo aziendale.